mag
20
2011

2 Sì per l’acqua bene comune

Un ultimo sforzo comune per vincere. L’appello del Comitato 2 Sì per l’acqua bene comune

Tutti noi, uomini e donne che si battono per la ripubblicizzazione dell’acqua, stiamo affrontando un periodo molto impegnativo e faticoso. Manca meno di un mese al referendum, ma è più di un anno che stiamo lavorando perchè questo avvenga. È evidente che la fatica si fa sentire, mentre i nostri avversari stanno ostacolandoci in tutti i modi, a partire dal bavaglio messo all’informazione. Sono spaventati perchè non riescono a leggerci, a incasellarci nelle classiche dinamiche, non capiscono come un movimento nato nei territori possa oggi essere così forte e porre le questioni in modo così radicale e determinato. Ma è anche vero che la comunicazione prosegue, che in tutti i territori, grandi o piccoli, c’è qualcuno che agita la bandiera dell’acqua, stampa un volantino, attiva il passa parola. Questa è la nostra forza e grazie a questa possiamo vincere. A tutti/e chiediamo di prepararsi ad affrontare questo ultimo periodo con ancora più passione e determinazione.
I nostri sforzi dovranno raddoppiare.
In particolare, rivolgiamo quest’appello a tutte le realtà aderenti al Comitato Promotore affinchè si valorizzino al massimo le occasioni e gli strumenti per parlare dei referendum, dell’importanza che hanno non solo per la tutela di un bene comune ma per il loro valore simbolico e la svolta che possono segnare nella vita del Paese. Che i referendum diventino una priorità per tutti, che le bandiere dell’acqua e gli altri materiali informativi siano presenti in ogni sede.
È necessario un ultimo decisivo impegno comune. Perchè si scrive acqua ma si legge democrazia. E, oggi, anche futuro.

In allegato, l’appello lanciato da padre Alex Zanotelli e padre Adriano Stella e rivolto a tutti i sacerdoti, missionari e religiosi per una giornata di silenzio e digiuno in Piazza San Pietro a Roma per salvare l’acqua.

Il comitato provinciale di Lucca 2 Sì per l’acqua bene comune ha realizzato uno spot vdeo per sostenere la campagna referendaria per l’acqua.
E’ possibile vederlo al seguente link

 

I commenti sono chiusi.